5 modi per connetterti con te stessa

Può succedere che tu perda facilmente di vista te stessa quando la vita diventa più frenetica, stressante o opprimente. Siamo esseri energetici e siamo
facilmente influenzati dall’energia o dalle persone che ci circondano. L’unico modo per assicurarti davvero di connetterti con te stessa
è rimanere in costante contatto con la tua verità,
le tue passioni, il tuo scopo. 

 

Cosa significa connetterti con te stessa

E’ un processo quotidiano. Implica sintonizzarti con i tuoi bisogni emozionali, fisici e spirituali e onorarli. Concentrarsi sui tuoi sentimenti, lasciar andare il giudizio ed essere gentile con te stessa. Significa conoscere e accettare le tue emozioni, sentire e ascoltare i messaggi che il corpo ti invia, rispondere al bisogno di dare un senso alla tua vita.
Man mano che ottieni una maggiore capacità di connetterti con te stessa, ti renderai conto che avrai più rispetto e amore per te. Troverai più facile accettarti esattamente come sei. Scoprirai che nella quiete e nell’immobilità dell’essere sola, sei perfetta.

Perchè è importante connetterti con te stessa

Vivi con te stessa ogni giorno. Quindi, perchè non dovresti aver bisogno di fermarti, prenderti una pausa e stare in tuo ascolto?
Molti di noi attraversano la vita disconnessi dal proprio io interiore, alla ricerca di qualcos’altro (o qualcun altro) che ci completi. Quando diventiamo più consapevoli e andiamo più in profondità, cominciamo a sentirci supportati, guidati e in pace con noi stessi.

I benefici di essere in ascolto e connessione con il tuo io interiore sono molteplici:

  • dai più valore al tuo tempo
  • vivi allineata con i tuoi valori e desideri
  • hai una bussola interiore che ti dice quando stai andando fuori strada
  • ti prendi più cura della tua salute fisica ed emotiva
  • pratichi l’auto-compassione
  • hai una connessione più profonda con gli esseri umani e la natura

Come ogni relazione, quella che abbiamo con noi stessi richiede tempo e impegno per essere costruita.

5 modi per connetterti con te stessa

Nessuno vive in perfetta connessione con se stesso. Dopotutto, siamo solo umani! Il meglio che possiamo fare è sviluppare abitudini che ci assicurino di verificare regolarmente il nostro stato emotivo e fisico, onorare le nostre priorità e aiutarci a ripristinare la connessione quando (inevitabilmente) è persa o attutita dal clamore della vita moderna.

1. Trova il tempo per stare sola con te stessa e…respirare

Anche solo brevi momenti o pochi minuti per rimanere in silenzio e ascoltarti, sono sufficienti per allontanarti dal caos della vita là fuori e connetterti con i tuoi pensieri e il tuo respiro. Concentrarti sul respiro ti aiuta a radicarti e a portarti più a fondo nel tuo io interiore. Porta consapevolezza sul tuo respiro quindi seguilo e segui i movimenti del tuo corpo mentre inspiri ed espiri. Ripeti per tutto il tempo che ritieni necessario.

 2. Senti il tuo corpo e le tue emozioni  

Ogni emozione si accompagna con sensazioni fisiche. Ti sarà sicuramente capitato di sentire rigidità nel tuo corpo oppure un nodo alla gola, di percepire rossore sulle guance o di sentirti agitata o rabbiosa. Ascolta i movimenti del tuo corpo e fai una scan mentale dalla punta dei piedi alla testa. Come ti senti? Ascolta le tue emozioni, seppure fastidiose, scomode e incomprensibili. Dai loro un nome, prendine nota, e accettale senza respingerle o giudicarle, ciò potrà farti sentirti più radicata e ti aiuterà a ridurre lo stress. Se vuoi, puoi fare una meditazione guidata per sentirti sostenuta in questa ricerca.

3. Ascolta il tuo intuito

L’intuizione è la saggezza interiore, è l’insieme di istinti, sentimenti viscerali, intuizioni, premonizioni definito come la capacità di comprendere qualcosa immediatamente, senza la necessità di un ragionamento cosciente. Anche tu possiedi un sistema di guida interiore e più impari ad usarlo e ascoltarlo, più diventerai sicura delle tue azioni e del tuo cammino e meno avrai bisogno dell’approvazione o consigli degli altri. Abbi fiducia nel tuo istinto, che spesso ti manda messaggi per suggerirti come agire o reagire ad una determinata situazione. Fidati della tua bussola emotiva.

4. Stai vicino alla natura

Concediti dei momenti in cui poter entrare nella natura. Come? Usa tutti i sensi e stai in silenzio. Cammina sull’erba o sulla spiaggia a piedi nudi, eh sì, anche in inverno. Cammina o corri sotto la pioggia. Svegliati per vedere l’alba o immergiti in un tramonto. Tocca gli alberi e le piante e sentine l’odore. Ascolta i suoni della natura. E poi, presta attenzione a come ti senti. Annota le tue sensazioni.

5. Presta attenzione alle sincronicità

Si presume che la sincronicità sia, anch’essa, una guida del nostro stato d’essere più autentico, del nostro io interiore. Jung credeva che le sincronicità rispecchiassero processi psicologici profondi, trasportassero messaggi come fanno i sogni, assumessero significato e fornissero una guida nella misura in cui corrispondono a stati emotivi ed esperienze interiori. La sincronicità sorge spesso quando abbiamo bisogno di risposte e soluzioni. Quindi, mantieni un mindset aperto e ricettivo e esplora i simbolismi nascosti nelle sincronicità che ti accadono. L’Universo ci sostiene inviandoci le circostanze, le persone, le opportunità e le situazioni che porteranno a evolvere nella tua vita.

E ora, dimmi, quali fra le 5 modalità proposte per connetterti conte stessa, hai già utilizzato? Quali altre pratiche che ti piacciono vorresti aggiungere?
Se vuoi, condividi nei commenti.

__________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Ti senti disconnessa? Vuoi coltivare una relazione più amorevole, sana e forte con te stessa?  Mi piacerebbe aiutarti. Leggi di più sul mio servizio “Back to You” che, per tutto il mese di Dicembre, potrai acquistare con il 15% di sconto.
Nei miei programmi di coaching online 1:1 lavorerai a stretto contatto con me e riceverai una guida pratica e personalizzata.
Inviami un’e-mail a info@alessandraperini.com per prenotare una sessione conoscitiva oppure iscriviti alla mia Newsletter mensile per fare due chiacchiere su resilienza, self-care, life balance e crescita personale; riceverai anche il mini-corso gratuito “Come mantenere la rotta nei momenti di transizione”.

Questo post ti è piaciuto? Condividilo sui social, magari può essere utile anche alle tue amiche e conoscenti!

With love,
Alessandra

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, scopri come fare nella cookie policy. Cliccando sul pulsante, acconsenti all'uso dei cookie. MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi